Katso ridi.

Le barzellette.

img_0.6590457162998679.jpg

Siccome il periodo di tristezza e angoscia continua a perversare sulle nostre strade, ho deciso di andare avanti con la mia rubrica della simpatia e del buonumore, portando il mio humor all'interno delle vostre case, se ovviamente state leggendo le mie parole a casa, all'interno delle vostre macchine se state leggendo le mie parole in macchina, o all'esterno se state leggendo le mie parole fuori di casa quindi non sentitevi a disagio, mentre leggete il mio post se non siete rintanati tra quattro mura, l'unico vostro problema sarà riuscire a non ridere a crepapelle in mezzo alle folle di persone sull'autobus davanti a voi che vi prenderanno per una persona folle.

Ancora devo iniziare con la barzelletta e già vi allieto con una bellissima frase dove creo un gioco di parole con le folle e il folle, geniale, bello e simpatico, solo mia moglie non mi apprezza per quello che sono.

Il leone dietro il cespuglio.
Ovvero la barzelletta che voglio raccontarvi oggi per allietarvi la giornata.

Due amici si incontrano a fine estate al bar e si sa come vanno queste cose, si inizia a parlare delle ferie e c'è sempre chi tra i due si è sparato la vacanza migliore.
E cosa fa?
Tra un caffè ed uno spritz inizia a portare il discorso su quello che lo avrebbe reso il figo del bar.
Dice...

  • Lo sai che sono stato a fare un safari?

  • Ma dai E com'è andata? Raccontami qualcosa.

  • Guarda non ci crederai mai, abbiamo affittato una jeep ed una guida, eravamo in due coppie, e ci siamo addentrati nella savana, ad un certo punto, mi scappava forte forte la pipì, allora la guida ha accostato la Jeep vicino a delle rocce, ed io sono sceso e mi sono allontanato leggermente per fare i miei bisogni, mi sono avvicinato ad un cespuglio, e mentre stavo per tirarmi fuori il pistolino dai pantaloni, con ancora in mano la zip, vedo due occhi grandi che mi guardano da dietro le foglie, in un solo secondo... Rooooar ( rumore di ruggito con la bocca m in modo potente con le vene sul collo ).

  • cos'è successo poi?

  • Eh oddio, mi sono cagato addosso.

  • Eh già immagino un leone dietro cespuglio, mi sarei cagato addosso anch'io.

  • No mi sono cagato addosso adesso mentre facevo a Rooooar per lo sforzo.

img_0.9186652293330835.jpg

Ciao a tutti.

img_0.3248486329729942.jpg



0
0
0.000
15 comments